SCUOLA PRIMARIA

Occhieppo Superiore

 

CODICE MECCANOGRAFICO

BIEE809023

REFERENTI DI SEDE

Silvia Arduino e Manuela Moisio

INDIRIZZO

P.zza V. Veneto   n. 12

CONTATTI

015/2594678

 

 

VIRTUAL  OPEN  DAY 

 

 

 

 

CONTESTO

L’edificio scolastico, degli anni ‘70, è in fase di ristrutturazione, sia internamente, sia esternamente per rendere più accoglienti e sicuri gli spazi che ospitano i cinque corsi della Scuola Primaria.

La scuola è dotata di 5 aule attrezzate con Lavagna Interattiva Multimediale, 1 aula insegnanti e 2 aule destinate alle attività di musica e scienze; un laboratorio di informatica che conta 18/20 postazioni multimediali, un salone mensa e un locale adibito alle attività di educazione all’immagine.

È presente una palestra comunale ampia e luminosa, anch’essa ristrutturata a nuovo sia negli spazi, sia nei servizi igienici, in occasione degli interventi attuati nel corso dell’anno 2020. In momenti particolari, viene concessa la struttura sportiva coperta comunale.

Esternamente si possono svolgere attività ludiche nel cortile e nel parco giochi funzionante, chiuso al pubblico durante l’orario delle lezioni.

PUNTI DI FORZA

La scuola è un luogo privilegiato di apprendimento, di crescita culturale, di collaborazione e scambio, di sviluppo di capacità critica, di accettazione della diversità come valore. Il diritto allo studio è inteso come attenzione alle esigenze educative e di apprendimento di tutti gli alunni per lo sviluppo delle potenzialità di ciascuno e il recupero delle situazioni di svantaggio.

I punti di forza della nostra scuola sono:

  • la proficua collaborazione tra il personale insegnante, 
  • la comunicazione quotidiana con docenti, famiglie e alunni
  • il confronto e lo scambio di idee innovative per il miglioramento del metodo di lavoro
  • la formazione continua 

Fondamentale per costruire un patto di corresponsabilità educativa risulta essere il rapporto con le famiglie. 

 

METODOLOGIA ED ATTIVITÀ

Nel corso degli anni sono stati sperimentati diversi metodi di lavoro, tra cui il Metodo Bortolato (sia nell’ambito linguistico, sia in quello logico-matematico) e il Metodo Venturelli. Il Metodo Sillabico rimane quello privilegiato per l’acquisizione della letto-scrittura eD il Metodo Logico-Tradizionale per l’insegnamento della matematica.

 

Categorie
Ultimi articoli pubblicati